ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Almondella la crema spalmabile a base di mandorle

Condividilo sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Ingredienti per 7 porzioni:
80 g Mandorle sgusciate
80 g Cioccolato bianco
130 ml Latte di Mandorle
un pizzico di Cannella

Seleziona gli ingredienti che ti mancano e crea la tua lista della spesa

Inviami solo la lista degli ingredienti mancanti per fare la spesa. Dò il consenso al trattamento dei miei dati solo per tale scopo.

Una volta fatto l'invio controlla che la mail che ti sei inoltrato con la lista della spesa non sia finita nella SPAM

Iscriviti alla nostra newsletter con la mail

Almondella la crema spalmabile a base di mandorle

di Dott.ssa Ottavia Sorace Dietista

..il sapore di Sicilia

  • 1 h e 30 minuti
  • Facile

Ingredienti

  • Ingredienti per 7 porzioni:

Descrizione

Condividi

Almondella la crema spalmabile a base di mandorle, cioccolata bianca e cannella…mmmh che bontà!

Almondella la crema spalmabile a base di mandorle

Quante volte ci siamo detti che sarebbe magnifico avere qualcosa di dolce, confortevole e auto-prodotto da spalmare sul pane?

Riuscire pertanto a realizzare un’ottima preparazione home made con al seguito anche una bevanda che completa la colazione è semplicemente strepitoso. Infatti dalla preparazione si ottiene anche un cremosissimo latte dal sapore delicato che si può gustare tiepido e che può accompagnare la nostra crema spalmata sul pane.

Gli ingredienti:
Mandorle cotte

le mandorle cotte, pur mantenendo in parte i loro principi nutrizionali, non ci possono garantire tutti gli antiossidanti e gli acidi grassi di cui sono generalmente caratterizzate perchè in questa preparazione vengono lessate.

Cannella

la cannella contiene un olio essenziale che espleta diverse funzioni:

  • antimicrobica
  • astringente
  • digestiva
  • capace di contenere il glucosio
  • neuroprotettiva

Inoltre ha potere antiossidante, è capace di stimolare la circolazione sanguigna e di contrastare l’assorbimento del colesterolo “cattivo”.

Quando si sconsiglia la cannella?

E’ un concentrato di olio essenziale pertanto non va consumato con moderazione. Infatti la cannella contiene una sostanza potenzialmente tossica per fegato e reni chiamata cumarina, quindi da evitare l’utilizzo significativo di cannella in caso di ridotta funzionalità epatica e renale.

Cioccolato bianco

Il cioccolato bianco è ottenuto dall’unione di pochi ingredienti: burro di cacao (in % non inferiore al 20%), zucchero e  latte o prodotti a base di latte.

Non è sicuramente il tipo di cioccolata da consumare regolarmente e in grandi quantità ma dove può essere utile per evitare di aggiungere lo zucchero nelle preparazioni allora un pezzo ci sta!

Nel complesso la ricetta contiene ingredienti che rendono il risultato un buon compromesso tra un prodotto puramente industriale e un prodotto naturale, dove il suo consumo ridotto e sporadico ci permette ogni tanto toglierci uno sfizio.

Consigli:

lavorare le mandorle in più passaggi con doppio filtraggio del latte. Ripetere per 2 volte la frullatura, fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Le mandorle meglio preferirle pelate perchè altrimenti non si otterrebbe una crema liscia.

La crema può essere conservata in frigorifero riposta in un contenitore chiuso ermeticamente per 4 giorni al massimo.

Ricetta a cura della nostra sicilianissima Dietista Dott.ssa Ottavia Sorace.

(Visited 191 times, 1 visits today)

Steps: come cucinare la ricetta Almondella la crema spalmabile a base di mandorle

1
Fatto

1: versare le mandorle in un pentolino che contiene acqua e metterle a bollire per almeno un'ora
2: versare il cioccolato nel latte e, mescolando, farlo sciogliere senza portare il liquido a bollore
3: versare il latte al cioccolato nel frullatore
4: e aggiungere anche le mandorle precedentemente scolate dall'acqua

2
Fatto

5: frullare fino ad ottenere una crema morbida e un pò spumosa
6: filtrare con un colino il liquido e conservarlo a parte
7: prendere la crema, rimetterla nel mixer e frullare ancora fino ad ottenere una crema omogenea.
Se necessario rifare il filtraggio e ancora la frullatura.
8: cospargere la superficie della crema con una spolverata di cannella e consumare con il pane integrale.
Il latte così ottenuto può diventare la bevanda che accompagna la colazione.

Si consiglia di consumarne circa 40 g a porzione.

precedente
Spaghetti di soba in crema di rapa bianca
precedente
Spaghetti di soba in crema di rapa bianca