ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Bruschette con crema di fagioli

Condividilo sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:
1 confezione di Fagioli in scatola
alcune foglioline fresche di Salvia
8 fette di Pane
1/2 bicchieri di Acqua
2 cucchiai da minestra di Olio extra vergine di oliva

Seleziona gli ingredienti che ti mancano e crea la tua lista della spesa

Inviami solo la lista degli ingredienti mancanti per fare la spesa. Dò il consenso al trattamento dei miei dati solo per tale scopo.

Una volta fatto l'invio controlla che la mail che ti sei inoltrato con la lista della spesa non sia finita nella SPAM

Iscriviti alla nostra newsletter con la mail

Bruschette con crema di fagioli

E' giusto fare assaggiare ai bambini i legumi sotto mentite spoglie? ..No, ma può essere un primo passo verso alcuni pregiudizi che i bambini hanno nei confronti dei legumi. 

  • 15 minuti
  • Facile

Ingredienti

  • Ingredienti per 4 persone:

Descrizione

Condividi

Bruschette con crema di fagioli adatta a tutti i palati e a tutte le età. Per fare assaggiare i fagioli o i legumi in genere ai bambini, a volte occorrono dei trucchetti e frullarli può essere la soluzione giusta.

La scelta di fare una bruschetta permette ai bambini di assaggiare in un unico morso diverse consistenze. La morbidezza del fagiolo frullato, unita alla croccantezza del pane abbrustolito, di solito piace loro molto. In questa ricetta si utilizzano solo aromi freschi come la salvia per dare sapore e aumentare l’appetibilità del piatto, senza aggiunta si sale.

Bruschette con crema di fagioli: i legumi che bontà

I fagioli

I fagioli sono tra i più noti e diffusi legumi che si trovano sulle tavole di tutto il Mondo. Ne esistono di tantissime varietà e si trovano in commercio secchi, conservati in scatola o surgelati. Hanno molte calorie, contengono poca acqua, hanno un basso contenuto di grassi e contengono carboidrati. Sono legumi, i fagioli, ricchi di proteine, sali minerali e di fibre capaci di aumentare il senso di sazietà.

I legumi in genere sono i giusti alleati della pasta per avere un piatto unico completo di carboidrati e proteine vegetali. Spesso i fagioli come i tanti altri legumi esistenti, sono presenti nelle diete vegetariane e vegane in sostituzione della carne.

Consigli:

quando si utilizzano legumi conservati in scatola, meglio sciacquarli abbondantemente in modo da eliminare il più possibile il liquido che li conserva perché contiene sale. Se invece si decide di utilizzare il legume secco, prima sciacquarlo per eliminare le impurità e poi lasciarlo in ammollo anche per 24 ore. Questo ammollo prolungato aiuta l’eliminazione dei fitati, sostanze considerate anti-nutrienti che impediscono al nostro organismo di assorbire altre sostanze benefiche contenute negli alimenti.

La ricetta è a cura del Dott. Luca Borelli Dietista.

“L’insostenibile leggerezza del gusto”

del Dietista Dott. Luca Borelli

(Visited 100 times, 1 visits today)

Steps: come cucinare la ricetta Bruschette con crema di fagioli

1
Fatto

1: sciacquare abbondantemente i fagioli sotto all'acqua corrente
2: preparare in una padella un ciuffetto di salvia, 1 cucchiaio di olio, un goccio di acqua e fare stufare 2 minuti
3: aggiungere i fagioli
4: aggiungere un altro goccio di acqua e lasciare cuocere per 5 minuti, fino a quando i fagioli non risulteranno morbidi

2
Fatto

5: mettere i fagioli in un contenitore alto e con un frullatore ad immersione frullare fino ad ottenere una crema morbida (se necessario aggiungere un pò di acqua alla volta)
6: versare la purea in un contenitore
7: spalmare la purea di fagioli sule fette di pane (che possono essere rese croccanti in forno per 5 minuti a 180 gradi infornando a forno ben caldo) e cospargerle con un cucchiaio di olio extra vergine.

Recensioni delle ricette

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Risotto alle fragole anti invecchiamento
prossima
Pasta al farro con verdure primaverili aromatizzate allo scalogno
precedente
Risotto alle fragole anti invecchiamento
prossima
Pasta al farro con verdure primaverili aromatizzate allo scalogno