ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Dado vegetale con verdure ed erbe aromatiche

Condividilo sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

gr 150 Coste di sedano
gr 100 Carote
gr 100 Zucchine
1 spicchio di Aglio
1 ciuffo di Prezzemolo
1 ciuffo di Basilico
1 ciuffo di Finocchietto
1 Cipolla

Seleziona gli ingredienti che ti mancano e crea la tua lista della spesa

Inviami solo la lista degli ingredienti mancanti per fare la spesa. Dò il consenso al trattamento dei miei dati solo per tale scopo.

Una volta fatto l'invio controlla che la mail che ti sei inoltrato con la lista della spesa non sia finita nella SPAM

Iscriviti alla nostra newsletter con la mail

Dado vegetale con verdure ed erbe aromatiche

di Dott.ssa Renata Bracale Biologa Nutrizionista.

Il dado vegetale fatto in casa è semplice da realizzare, gustoso ed economico.

  • 1 ora e 30 minuti
  • Facile

Ingredienti

Descrizione

Condividi

Il dado vegetale con verdure ed erbe aromatiche è un “tesoro” da custodire nel nostro congelatore domestico. L’utilizzo di verdure e aromi deve seguire la stagionalità dei prodotti dell’orto, può così essere conservato per tutto l’inverno e usato all’occorrenza.

Il dado si utilizza di solito per insaporire i piatti e per esaltarne la sapidità.

Ricette con dado vegetale:

Il dado nella storia

Il primo fax simile del dado industriale venne inventato dal Barone von Liebig intorno al 1850. Era un estratto di carne a lunga conservazione, commercializzato in vasetti di vetro. L’utilizzo del dado nella cucina domestica si afferma nei primi decenni del ‘900.

Il classico “dado da brodo” è realizzato con carne, verdure e aggiunta di aromi o spezie. Il metodo industriale per la preparazione del dado prevede che la carne venga cotta a vapore e sotto pressione. L’alta temperatura che si raggiunge permette il rilascio di proteine solubili e glutammato (quest’ultimo in particolare è utilizzato dall’industria alimentare per correggere le variazioni di gusto di un alimento o la perdita di sapore). Il glutammato è un additivo alimentare che non va consumato in modo eccessivo perchè può provocare aumento della pressione arteriosa oppure fenomeni di intolleranza.

Perchè utilizzare il dado vegetale con verdure ed erbe aromatiche:

è utile sapere quindi che si può realizzare in casa un ottimo dado vegetale senza aggiungere nemmeno il sale. Utilizzare gli ortaggi che sono di nostro gusto, non facendoci mai mancare aglio e cipolla.

Il dado fatto in casa permette di realizzare una minestra ottima per i bambini che a fatica mangiano le verdure, oppure aggiungerlo nella passata di pomodoro per fare un sughetto veloce, utilizzarlo come base per insaporire arrosti e verdure stufate o ripiene al forno. 

Consigli per una corretta conservazione:

dopo avere ottenuto una passata molto densa e concentrata lasciarla raffreddare e poi metterla dentro allo stampo del ghiaccio, in modo da formare dei cubetti che, una volta ghiacciati, potranno essere a lungo conservati nel congelatore domestico.

Ricetta a cura della Dott. Renata Bracale Biologa Nutrizionista

www.renatabracale.com

(Visited 2.809 times, 1 visits today)

Steps: come cucinare la ricetta Dado vegetale con verdure ed erbe aromatiche

1
Fatto

1: lavare e tritare finemente tutte le verdure
2: tritare tutti gli aromi
3: mettere le verdure in pentola insieme agli aromi coperte (a filo) di acqua e lasciare cuocere senza coperchio per 50 minuti
4: togliere lo spicchio di aglio e frullare tutto con il mixer, rendere in poltiglia e poi rimettere sul fuoco, fare andare lentamente per asciugare il più possibile finché il quantitativo di liquido sarà nullo

2
Fatto

5: mettere in uno stampo da ghiaccio il preparato per il dado e riporre nel congelatore
6: quando si sarà solidificato togliere dallo stampo i vari cubetti
7: mettere i ghiaccioli di dado dentro ad un sacchetto di plastica e riporre in congelatore.

precedente
Ceciata al forno home made
prossima
Crostoni di pane con patè di rapa rossa e cannellini
precedente
Ceciata al forno home made
prossima
Crostoni di pane con patè di rapa rossa e cannellini