ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Gazpacho: vai in menopausa con gusto!

Condividilo sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:
500 gr Pomodori
1 Cetriolo
5/6 Ravanelli
4 spicchi di Aglio sott' olio
1 pezzetto di Zenzero fresco
5 foglie di Basilico
una manciata di Prezzemolo
Succo di limone
4 cucchiai da minestra di Olio extra vergine di oliva
30 gr Misto di semi: chia, lino e zucca
20 gr Semi di sesamo
un pizzico di Sale
un pizzico di Pepe
1 cucchiaino da caffè di Lecitina di soia

Seleziona gli ingredienti che ti mancano e crea la tua lista della spesa

Inviami solo la lista degli ingredienti mancanti per fare la spesa. Dò il consenso al trattamento dei miei dati solo per tale scopo.

Una volta fatto l'invio controlla che la mail che ti sei inoltrato con la lista della spesa non sia finita nella SPAM

Iscriviti alla nostra newsletter con la mail

Una ricetta veloce e pratica da servire come cocktail alle amiche!

  • 30 minuti
  • Facile

Ingredienti

  • Ingredienti per 4 persone:

Descrizione

Condividi

Gazpacho: vai in menopausa con gusto! Quando un esperto in nutrizione compone un piatto è come se creasse un quadro. Ogni ingrediente deve andare al posto giusto, proprio come i colori devono essere ben armonizzati sulla tela. E’ importante la presenza di tutti gli ingredienti per beneficiare dell’aspetto salutare del piatto. Nel periodo definito menopausa è fondamentale comporre quel piatto/quadro.

Gazpacho: vai in menopausa con gusto!

 

Il ruolo dei semi nella dieta e il metodo corretto per consumarli

La maggior parte degli ingredienti presenti in questa ricetta sono ricchissimi di vitamine e antiossidanti, sali minerali come ferro e calcio.

La principale fonte di omega3 e omega6 presente è data dai semi, ma per consumarli al meglio l’ideale è triturarli finemente appena un attimo prima di sedersi a tavola. Triturarli anche quando sono molto piccoli è essenziale. Prendiamo per esempio i semi di chia: sono talmente piccoli da sfuggire alla masticazione, tanto da non permettere al nostro organismo di assimilare al meglio le sostanze nutritive in essi contenute.

I semi di lino contengono inoltre fibre che, se assunte con molta acqua, nel nostro intestino si trasformano in mucillagini utili per il transito intestinale.

Gli ortaggi del piatto

La composizione del piatto/quadro continua con ortaggi ad elevato contenuto di acqua: i ravanelli, i pomodori e i cetrioli ne sono costituiti per oltre l’85% -90% e ciò è fondamentale per aiutare l’organismo ad essere ben idratato. Inoltre ciò che hanno i comune questi ingredienti è l’ottima quantità di vitamina C (acido ascorbico) presente in ognuno di essi, fondamentale per assorbire il ferro dagli alimenti che lo contengono. Tutti gli ingredienti sono a basso contenuto calorico.

Ricetta a cura della Dott.ssa Giulia Accardi Biotecnologa Nutrizionista, Docente e Ricercatrice presso l’ Università degli Studi di Palermo.

(Visited 2.543 times, 1 visits today)

Steps: come cucinare la ricetta Gazpacho: vai in menopausa con gusto!

1
Fatto

1: lavare e fare a pezzi tutte le verdure
2: unire tutti gli ingredienti in un boccale alto da mixer aggiungendo anche i semi, 3/4 delle erbe aromatiche e un pezzetto di zenzero
3: mixare fino ad ottenere un frullato omogeneo
4: servire guarnendolo con zenzero grattugiato e una tritata di prezzemolo.

precedente
Postmenopausa: insalata vestita di rosso
prossima
Risotto alle 3 cotture dell’asparago
precedente
Postmenopausa: insalata vestita di rosso
prossima
Risotto alle 3 cotture dell’asparago