ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
La tua colazione light: canestrelli di avena

Condividilo sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Ingredienti per 6 cestini:
90 vgr Avena integrale in fiocchi
90 gr Cioccolata fondente extra
300 gr Yogurt greco magro
6 cucchiai da minestra di Scaglie di cocco disidratato
3 cucchiai da minestra di Miele
a piacere Frutta fresca di stagione

Seleziona gli ingredienti che ti mancano e crea la tua lista della spesa

Inviami solo la lista degli ingredienti mancanti per fare la spesa. Dò il consenso al trattamento dei miei dati solo per tale scopo.

Una volta fatto l'invio controlla che la mail che ti sei inoltrato con la lista della spesa non sia finita nella SPAM

Iscriviti alla nostra newsletter con la mail

La tua colazione light: canestrelli di avena

di Dott.ssa Sara Martini Nutrizionista

Prova l'avena, il cereale senza colesterolo!

  • 10 minuti + 3/4 ore di riposo in frigorifero
  • Facile

Ingredienti

  • Ingredienti per 6 cestini:

Descrizione

Condividi

La tua colazione light: canestrelli di avena integrale al cioccolato extra fondente, farciti con yogurt e gustose scaglie di cocco disidratato.

Hai voglia di colorarli con tante gustose vitamine e ossidanti? Aggiungi la frutta di bosco fresca!

La tua colazione light: canestrelli di avena

Quando a colazione la tua fame si fa sentire, approfitta per nutrirti nel modo giusto senza rinunciare al gusto!

L’insieme degli ingredienti che compongono i canestrelli fornisce all’organismo un pasto perfettamente bilanciato:

  • I frutti di bosco sono ricchi di Vitamine A, B1, B2, e C e di sali minerali come ferro e potassio. Inoltre hanno spiccate proprietà antiossidanti grazie alla presenza di polifenoli.
  • Il cocco in scaglie ha proprietà antiossidanti ed è un ottimo alleato della tiroide per il suo contenuto di selenio, è ricco di sali minerali come calcio, potassio, fosforo, ferro e zinco.
  • Il cioccolato fondente extra ha azione antiossidante e antinfiammatoria. Preferirlo fondente all’80% almeno per evitare un’elevata presenza burro di cacao.
  • Lo yogurt greco è fonte proteica di origine animale ad alto valore biologico completa di tutti gli aminoacidi essenziali necessari.
  • Il miele è fonte di zuccheri naturali, di alcune vitamine del gruppo B e di vitamina C. Svolge funzione antibiotica, decongestionante, antinfiammatoria, emolliente ed è di facile digestione. Contiene una quantità di zuccheri pari (o quasi) allo zucchero comune, per questo ne va ridotto il consumo per coloro che soffrono di diabete, per chi deve tenere sotto controllo la glicemia e per chi segue una dieta ipocalorica.
  • L’avena è una fonte nutrizionale eccellente di carboidrati, proteine e lipidi. Contiene abbondanza di fibre, vitamine del gruppo B e sali minerali. Degna di nota la presenza di antiossidanti chiamati avenantramidi (esclusivi del cereale in questione) che sostengono e proteggono il sistema circolatorio dall’arteriosclerosi.

L’avena rientra a pieno titolo tra gli alimenti che non contengono glutine, attenzione però che sia specificato sulla confezione e garantito dal produttore. Il rischio sta nella contaminazione con altri cereali durante la fase di lavorazione.

Consigli:

questi canestrelli sono adatti tutto l’anno per questo ci si può divertire a farcirli con ingredienti sempre diversi e abbinando ogni volta frutta fresca di stagione. Si possono realizzare lattosio free utilizzando ad esempio uno yogurt di soya.

Ricetta e consigli nutrizionali a cura della Dott.ssa Sara Martini biologa nutrizionista ed Erborista.

(Visited 1.490 times, 3 visits today)

Steps: come cucinare la ricetta La tua colazione light: canestrelli di avena

1
Fatto

1: in una ciotola mescolare l'avena con il cacao fatto sciogliere a bagno maria o nel microonde
2: in uno stampo in silicone per muffins mettere in ogni forno un cucchiaio da minestra dell'impasto ottenuto
3: aiutarsi con le dita a distribuirlo in modo uniforme dentro ad ogni foro formando dei cestini
4: mettere lo stampo in frigorifero ricoperto da pellicola trasparente per almeno 3 ore poi togliere i cestini che si sono formati

2
Fatto
3
Fatto

5: preparare una crema morbida con lo yogurt e il miele
6: farcire i cestini
7: guarnirli con scaglie di cocco disidratato e frutta fresca di stagione
8: servire e/o nel caso conservare per un paio di giorni in frigorifero.

precedente
Pappa al pomodoro
precedente
Pappa al pomodoro