ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Lasagnetta leggera zucca e ricotta

Condividilo sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:
8 Fogli di pasta
600 gr Polpa di zucca
250 gr Ricotta
4 cucchiai di Olio extra vergine di oliva
un pizzico di Noce moscata
un pizzico di Pepe
un pizzico di Sale grosso

Seleziona gli ingredienti che ti mancano e crea la tua lista della spesa

Inviami solo la lista degli ingredienti mancanti per fare la spesa. Dò il consenso al trattamento dei miei dati solo per tale scopo.

Una volta fatto l'invio controlla che la mail che ti sei inoltrato con la lista della spesa non sia finita nella SPAM

Iscriviti alla nostra newsletter con la mail

La presenza di fibra rende la zucca perfetta per aiutare la motilità intestinale e per fare azione di contrasto nei confronti del colesterolo e degli zuccheri

  • 20 minuti+ 25 minuti in forno a 180 gradi
  • Facile

Ingredienti

  • Ingredienti per 4 persone:

Descrizione

Condividi

Lasagnetta leggera zucca e ricotta: il piatto della famiglia! Se stai cercando un’idea per un pasto facile e veloce da realizzare, prova questa lasagna rivisitata.

Lasagnetta leggera zucca e ricotta: gli ingredienti

La zucca

Ortaggio originario dell’America Latina, la zucca arrivò in Europa dopo la scoperta dell’America e conquistò subito le tavole grazie alla sua versatilità in cucina.

Appartiene alla famiglia delle Cucurbitacee ed è ricchissima di acqua, fibre e vitamina C. Questo buonissimo frutto dell’autunno inoltre possiede un’elevata quantità di carotenoidi, coloranti vegetali che che gli donano la tipica colorazione arancione. I carotenoidi sono utilissimi per il nostro organismo perchè sono antiossidanti capaci di proteggere la nostra pelle contrastando i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Grazie ai pochi zuccheri e alla ricchezza di vitamine, la zucca ha proprietà antidiabetiche e antipertensive; è infatti tra i più efficaci alimenti utili nel controllo del metabolismo degli zuccheri e quindi nella regolarizzazione dei livelli di glicemia nel sangue (e nel riequilibrio del peso corporeo).

La ricotta

Prodotto caseario considerato un latticino, la ricotta vanta numerosi consumatori per il suo gusto che può variare a seconda del latte utilizzato.

Rispetto ai tanti formaggi esistenti, la ricotta contiene una più alta percentuale di proteine ad alto valore biologico e grassi in quantità molto inferiori. Sono presenti inoltre buone quantità di minerali e vitamine.

Consigli:

la lasagnetta sporzionata può essere un’idea per un pasto fuori casa, oppure si può congelare e conservare nel congelatore domestico per periodi medio lunghi. Se invece si vuole conservare in frigorifero riporla in un contenitore chiuso ermeticamente per un massimo due giorni.

Se si è intolleranti al lattosio si può utilizzare la ricotta delattosata, mentre per chi è intollerante al glutine o celiaco si possono utilizzare fogli di pasta di grano saraceno.

Ricetta a cura della Dott.ssa Elena Pellegrino Biologa Nutrizionista.

(Visited 856 times, 1 visits today)

Steps: come cucinare la ricetta Lasagnetta leggera zucca e ricotta

1
Fatto

1: togliere la buccia alla zucca e ridurre a tocchetti la polpa. Preparare la vaporiera per la cottura della zucca o cuocerla a bagno maria mettendola tra due piatti. In questo modo la zucca non assorbirà troppa acqua e rimarrà umida al punto giusto per lo svolgimento della ricetta. Questo metodo di cottura richiederà solo 15 minuti
2: in un bicchiere da mixer ad immersione mettere la zucca cotta e condirla con le spezie e il sale
3: aggiungere anche la ricotta
4: frullare fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea

2
Fatto

5: se non si realizza la pasta fatta in casa, portare ad ebollizione dell'acqua appena salata e scottare per 1 minuto i fogli di pasta che si trovano in commercio, avendo cura di aggiungere all'acqua un goccio di olio per evitare che si attacchino tra di loro
6: iniziare a comporre la lasagnetta mettendo sul fondo di una pirofila delle dimensioni di cm 20x15 la crema di zucca e ricotta
7: stenderla bene su tutta la superficie della pirofila

3
Fatto

8: dopo avere steso la crema, creare il primo strato della lasagnetta inserendo quanti fogli di pasta occorrono (si possono rifilare per adattarli alla pirofila)
9: dopo avere interamente ricoperto la pirofila con la pasta, stendervi sopra un altro strato di crema di zucca e ricotta e continuare con gli strati fino a che non si esauriranno tutti gli ingredienti
10: preriscaldare il forno a 180 gradi. Quando il forno sarà in temperatura inserire la pirofila e lasciare cuocere per 25 minuti (se si desidera ottenere una gratinatura, spolverare l'ultimo strato di crema di zucca e ricotta con una manciata di parmigiano reggiano)
11: sfornare la lasagnetta, sporzionarla e servirla ancora calda.

precedente
Fresella buona leggera e bella!
prossima
Polpette leggere di carne in umido
precedente
Fresella buona leggera e bella!
prossima
Polpette leggere di carne in umido