ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Pasta e fagioli: la tradizione a portata di salute

Condividilo sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:
gr 320 Pasta integrale
gr 500 Fagioli cannellini secchi
4 Pomodori freschi
1 mazzo di Mix di aromi freschi dell'orto *
* Basilico, Rosmarino, Timo, salvia
2/3 Coste di sedano
ml 40 Olio extra vergine di oliva
un pizzico di Sale
un pizzico di Pepe

Seleziona gli ingredienti che ti mancano e crea la tua lista della spesa

Inviami solo la lista degli ingredienti mancanti per fare la spesa. Dò il consenso al trattamento dei miei dati solo per tale scopo.

Una volta fatto l'invio controlla che la mail che ti sei inoltrato con la lista della spesa non sia finita nella SPAM

Iscriviti alla nostra newsletter con la mail

Pasta e fagioli: la tradizione a portata di salute

di Dott.ssa Nicoletta Maria Grazia Pugliese Biologa Nutrizionista

Cuisine:

    Piatto povero ed economico della tradizione mediterranea.

    • 40 minuti + 12 ore di ammollo
    • Facile

    Ingredienti

    • Ingredienti per 4 persone:

    Descrizione

    Condividi

    Pasta e fagioli: la tradizione a portata di salute. Scegli la cucina più vicina alle tue abitudini alimentari, ma scopri come renderla più leggera.

    Pasta e fagioli: la tradizione a portata di salute

    La pasta integrale

    La pasta integrale fornisce all’organismo un giusto equilibrio tra vitamine e sali minerali e, grazie al suo indice glicemico basso, evita i picchi di insulina post prandiale (cioè dopo il consumo del pasto). I picchi di insulina, oltre ad essere dannosi per chi soffre di diabete, lo sono in generale per tutti, in quanto favoriscono l’accumulo di grassi e predispongono a malattie cardiovascolari. Tra le vitamine spicca la E, che risulta essere un antiossidante anti aging. Le fibre presenti sono ottime per il transito intestinale, aiutando così a combattere la stitichezza e favorendo una maggior senso di sazietà.

    I fagioli cannellini

    I fagioli bianchi sono legumi ad alto contenuto di proteine vegetali, amminoacidi e amidi, ma poveri di grassi. Sono un toccasana per le donne in menopausa perchè contengono vitamine  del gruppo B come ad esempio l’acido folico (utile anche per le donne in gravidanza), il fosforo, il potassio, il ferro  e il calcio, quest’ultimo utilissimo per rinforzare le ossa. Nei legumi sono contenute anche delle sostanze in grado di abbassare la glicemia.

    In commercio esiste anche la farina di fagiolo bianco, ottima per creare Burger di legumi, per creare una panasura sana e per insaporire minestre o zuppe contadine.

    L’olio extra vergine

    L’olio si ma non troppo! Quando si parla di alleggerire i piatti della tradizione si parte proprio da qui, utilizzando il giusto dosaggio di grassi. L’olio EVO contiene antiossidanti, vitamine e acidi grassi monoinsaturi. Assumendolo in modo corretto, l’olio EVO aiuta a controllare l’insulina nel sangue e per questo diventa un alleato contro il diabete, tiene la pressione arteriosa sotto controllo e contribuisce a regolarizzare il livello di colesterolo nel sangue.

    Piatto della tradizione a cura della Dott.ssa Nicoletta Maria Grazia Pugliese Biologa Nutrizionista.

     

    (Visited 97 times, 1 visits today)

    Steps: come cucinare la ricetta Pasta e fagioli: la tradizione a portata di salute

    1
    Fatto

    1: mettere in ammollo i fagioli per almeno 12 ore e poi scolarli e lavarli
    2: in una pentola mettere i fagioli e accendere il fuoco portando all'ebollizione
    3: nel frattempo lavare gli aromi e preparare un altra pentola con acqua da portare a bollore

    2
    Fatto

    4: quando l'acqua bolle lasciare cuocere per 5 minuti
    5: scolare i fagioli
    6: sciacquare sotto all'acqua corrente i fagioli e rimetterli a cuocere in un'altra pentola con acqua bollente pulita, insieme agli aromi

    3
    Fatto

    7: lasciare cuocere per 20 minuti. Togliere gli aromi e aggiungere la pasta. Scolare tutto insieme a cottura ultimata della pasta
    8: tagliare a tocchetti i pomodori
    9: aggiungere i pomodori, l'olio, il sale e il pepe
    9: servire anche tiepida.

    precedente
    Calamarata di fregola
    prossima
    Alici ammollicate: come assumere Omega3 con gusto!
    precedente
    Calamarata di fregola
    prossima
    Alici ammollicate: come assumere Omega3 con gusto!