ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Praline dolci fantasia: il comfort food salutare

Condividilo sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Ingredienti per le praline di cocco e ricotta:
gr 350 Ricotta vaccina
gr 120 Cocco rapè
gr 60 Zucchero integrale di canna oppure 30 gtt di dolcificante liquido
gr 20/30 Cocco rapè per la copertura
Ingredienti per le praline al cacao e nocciole:
gr 350 Ricotta vaccina
gr 75 Cacao amaro
gr 120 Granella di nocciole
gr 60 Zucchero integrale di canna
gr 20/30 Granella di nocciole per la copertura
Ingredienti per le praline speziate con zucca e mandorle:
gr 350 Ricotta vaccina
gr 100 Polpa di zucca pesata cotta
gr 150 Farina di mandorle
gr 60 Zucchero integrale di Cocco
a piacere di un buon Mix di spezie (peperoncino, cannella, noce moscata, zenzero, vaniglia, curcuma)
un cucchiaino da caffè di Confettini colorati

Seleziona gli ingredienti che ti mancano e crea la tua lista della spesa

Inviami solo la lista degli ingredienti mancanti per fare la spesa. Dò il consenso al trattamento dei miei dati solo per tale scopo.

Una volta fatto l'invio controlla che la mail che ti sei inoltrato con la lista della spesa non sia finita nella SPAM

Iscriviti alla nostra newsletter con la mail

Praline dolci fantasia: il comfort food salutare

di Dr. Laura Bastolla Medico, Nutrizionista

Il bon bon ricco di sali minerali, vitamine e proteine ad alto valore biologico.

  • 20 minuti+ 1 ora di riposo in frigorifero
  • Facile

Ingredienti

  • Ingredienti per le praline di cocco e ricotta:

  • Ingredienti per le praline al cacao e nocciole:

  • Ingredienti per le praline speziate con zucca e mandorle:

Descrizione

Condividi

Praline dolci fantasia: il comfort food salutare evviva le praline! Prova questa ricetta e sostituisci a tuo piacere gli ingredienti: sostituisci la frutta secca, prova la farina di mandorle e perchè no, inserisci la polpa di zucca!

Praline dolci fantasia: il comfort food salutare

La ricotta vaccina

La ricotta vaccina è ricotta di mucca, ma in commercio esistono anche ricotte di pecora e di capra. Si ottiene dalla ribollitura del siero rimasto dalla lavorazione del formaggio, durante la quale le proteine del latte coagulano e formano dei fiocchi bianchi contenenti grasso, lattosio e sali minerali (la ricotta è un latticino). Le sue proteine sono ad alto valore biologico contenendo tutti gli amminoacidi essenziali nelle giuste quantità e per questo si può affermare che la qualità proteica è superiore a quella dei formaggi (mentre la quantità di grassi presenti è inferiore). La ricotta è un’ottima fonte di calcio e fosforo adatto alla costruzione dello scheletro e al mantenimento delle ossa. Inoltre per quanto riguarda le vitamine degne di nota presenti si evidenziano la vit. B12 e la vit. A .

Per chi è intollerante al lattosio si ricorda di acquistare quella che non lo contiene. Attenzione a chi soffre di ipercolestrolemia: la presenza di grassi nella ricotta è rilevante.

Insieme alla ricotta sono stati scelti diversi ingredienti anche loro con buone caratteristiche nutrizionali: frutta secca contenente proteine, zucca ricca di betacarotene (un precursore della vitamina A che ha un elevatissimo potere antiossidante e antinfiammatorio) e infine spezie e cacao amaro che vantano la presenza di antiossidanti e sali minerali.

Il consiglio della Doc:

uno zucchero alternativo al muscovado è quello di cocco integrale; ottimo perchè ha un indice glicemico e un indice insulemico più bassi. Questo tipo di zucchero alza meno la glicemia e stimola in maniera ridotta il rilascio di insulina da parte del pancreas. E’ ottimo anche abbinato alla zucca!

Ricetta a cura della Dr. Laura Bastolla Medico, Nutrizionista.

(Visited 228 times, 31 visits today)

Steps: come cucinare la ricetta Praline dolci fantasia: il comfort food salutare

1
Fatto

Impasti per realizzare le praline al cocco e le praline alle nocciole e cioccolato
1: in una ciotola unisco la ricotta e lo zucchero
2: mescolo bene
3: nell'altra ciotola unisco il cacao, lo zucchero e la ricotta
4: alla crema di zucchero e ricotta aggiungo la farina di cocco e continuo a mescolare

2
Fatto

5: devo mescolare in entrambe le ciotole
6: fino ad ottenere degli impasti
7: rivesto la ciotola con la pellicola e la ripongo in frigorifero per almeno un'ora
8: unisco all'impasto con il cioccolato anche le nocciole tritate e rivesto con la pellicola, poi ripongo in frigorifero per almeno un'ora

3
Fatto

9: nel frattempo in una padella antiaderente tosto per 2 minuti la granella di nocciole (per la copertura). Predispongo su un vassoio le coperture (sia il cocco rapè sia la granella di nocciole ben separate)
10: passato il tempo di riposo degli impasti preparo le praline appallottolandole tra le mani
11: preparo le praline su un vassoio e le conservo in frigorifero
12: fino al momento di servirle in tavola.

4
Fatto

Procedimento per realizzare le praline speziate di zucca e mandorle:
Taglia a tocchetti una zucca delica e cuocila in forno a 180 gradi per 20 minuti.
Una volta cotta separa la buccia dalla polpa e lasciala raffreddare.
Nel frattempo in una ciotola aggiungi alla ricotta lo zucchero e mescola bene. A parte schiaccia la polpa della zucca con una forchetta, amalgala bene alla ricotta e allo zucchero, aggiungi la farina di mandorle e le spezie. Continua a mescolare fintanto che non si otterrà un impasto.
Riponi la ciotola con l'impasto in frigorifero per almeno un'ora avendo cura di rivestirla con la pellicola trasparente.
Passato il tempo di riposo dell'impasto toglilo dal frigorifero ed inizia ad appallottolare l'impasto tra le mani.
In un vassoio mettere un pò di confettini colorati e fai rotolare le praline per decorarne la superficie.
Servi le praline fredde.

5
Fatto
precedente
Crostata mela mangio senza burro e senza uova
prossima
Cubotti di polenta con insalata di mela e indivia
precedente
Crostata mela mangio senza burro e senza uova
prossima
Cubotti di polenta con insalata di mela e indivia