ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Salmone selvaggio su crema di yogurt alla menta

Condividilo sui tuoi social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:
4 tranci Salmone selvaggio
50 gr Yogurt bianco naturale
50 gr Mandorle
60 gr di Semi di sesamo
2 Arancia
3 foglie grandi di Basilico
3 foglie grandi di Menta
4 cucchiai da minestra di Olio extra vergine di oliva

Seleziona gli ingredienti che ti mancano e crea la tua lista della spesa

Inviami solo la lista degli ingredienti mancanti per fare la spesa. Dò il consenso al trattamento dei miei dati solo per tale scopo.

Una volta fatto l'invio controlla che la mail che ti sei inoltrato con la lista della spesa non sia finita nella SPAM

Iscriviti alla nostra newsletter con la mail

Salmone selvaggio su crema di yogurt alla menta

di Ricetta a cura della Dott.ssa Gaia Nonni Nutrizionista

Scegli sempre il salmone selvaggio che presenta carni rosa e sode

  • Facile

Ingredienti

  • Ingredienti per 4 persone:

Descrizione

Condividi

Salmone selvaggio su crema di yogurt alla menta. Questa ricetta è stata pensata dalla nostra esperta in nutrizione per il bimbo. Dare sapore ad un piatto salutare per renderlo appetitoso al palato dei nostri bambini non è sempre facile, è quindi indispensabile arricchirlo di colore e gusto!

Salmone selvaggio su crema di yogurt alla menta

Il salmone

Il salmone è un pesce molto gradevole dalle carni delicate. La scelta del salmone selvaggio non è casuale infatti si deve sottolineare che in natura, proprio perchè è un pesce che lotta con forza per nuotare controcorrente, presenta carni sode ricche di proteine e lipidi. La maggior parte di questi lipidi sono acidi grassi polinsaturi come l’omega3, utili nelle diete di chi deve controllare il colesterolo o di chi ha problemi cardiovascolari.

Nelle pescherie dei supermercati si trovano salmoni di allevamento che presentano carni mollicce, appena rosate dove si possono notare le venature di grasso che si insinuano tra le carni. Oltre a pagarlo quel grasso è altamente dannoso per la salute e fa decadere il valore nutrizionale di questo pesce che da sempre è considerato fonte di vitamine e minerali.

Il salmone inoltre presenta poche fibre e colesterolo ma se consumato in porzioni contenute può essere inserito anche nelle diete di soggetti sovrappeso.

Lo yogurt al naturale

Lo yogurt è un alimento fresco dalla consistenza cremosa che sostituisce molto bene in alcune preparazioni la maionese. E’ ricco di fermenti lattici vivi utili per tenere in equilibrio la flora intestinale. Il contenuto nutrizionale varia in base al tipo di latte utilizzato e dalla quantità di grasso presente. Lo yogurt magro è stato scremato dai grassi.

In questa ricetta la scelta dello yogurt può essere anche senza lattosio o di origine vegetale.

I semi di sesamo  

Ricca fonte di grassi “buoni” come l’acido oleico e l’acido linoleico (omega6), fibre, vitamine e minerali. Il sesamo ha anche potere antiossidante, utile per mantenere giovani le cellule.

Le mandorle

Considerate “frutta secca” le mandorle , sono ricche di trigliceridi  ma anche di acidi grassi insaturi come acido oleico e omega6 e non contengono colesterolo. Le mandorle inoltre sono ricche di vitamine del gruppo B e E. Anche i sali minerali sono presenti in quantità ottimali: zinco, magnesio, cacio e rame. Queste ottime caratteristiche nutrizionali rendono le mandorle un alimento di primaria importanza nella dieta vegana.

L’arancia

L’arancia è uno dei frutti per eccellenza ed è importantissimo da avere nella propria dieta perchè è ricca fonte di vitamina C, indispensabile per assorbire il ferro da altri alimenti che lo contengono e per contrastare i radicali liberi che creano danni alle cellule del nostro copro.

Ricetta a cura della Dott.ssa Gaia Nonni Nutrizionista.

(Visited 113 times, 1 visits today)

Steps: come cucinare la ricetta Salmone selvaggio su crema di yogurt alla menta

1
Fatto

Lavare e asciugare le foglie e le arance. Se possibile acquistare il pesce già a filetti o a tranci
1: mettere nel mixer le mandorle, un cucchiaio da minestra di olio EVO, le foglie e lo yogurt
2: mixare fino ad ottenere un preparato cremoso
3: grattugiare la buccia di due arance (con buccia edibile) e successivamente spremerle in un bicchiere con l'aiuto di una forchetta, avendo cura di non fare cadere dentro alla spremuta i semi

2
Fatto

4: aggiungere al succo la buccia grattugiata e conservare a parte
5: in un piatto stendere il quantitativo indicato di semi di sesamo
6: passare i filetti di pesce nel sesamo da ambo i lati

3
Fatto

7: in una padella antiaderente mettere il restante olio e lasciarlo scaldare, poi aggiungere i filetti di pesce a rosolarli per 2 minuti a lato
8: i filetti una volta scottati, vanno irrorati con il succo di arancia e lasciati cuocere a fiamma media fino alla completa evaporazione del succo (avendo cura di girarli dopo 2 minuti che avrete aggiunto il succo di arancia)
9: servire i filetti accompagnandoli con la salsa allo yogurt.

precedente
Disturbi gastrici: spaghetti integrali con pesto di zucchine
prossima
Sport: mix estivo orzo e legumi
precedente
Disturbi gastrici: spaghetti integrali con pesto di zucchine
prossima
Sport: mix estivo orzo e legumi